Kim Jong-un è morto?

A darne notizia il sito americano tmz.com, secondo cui il dittatore nordcoreano sarebbe morto a seguito di un intervento al cuore o comunque sarebbe in una fase di premorte totalmente irrecuperabile.

LEGGI ANCHE https://ifattinews.it/2020/04/25/25-aprile-1945-liberazione-ditalia-a-suon-di-bombe/

Il leader nordcoreano è effettivamente scomparso da diversi giorni dalla scena pubblica, anche se non è la prima volta che accade.

Ciò che è risaputo, che le sue condizioni di salute non erano buone a causa dell’obesità e del vizio del fumo, il sito americano cita una fonte di Hong Kong.

Lo scoop

La giornalista cinese Qing Feng vicedirettore della emittente satellitare Hkstv, potrebbe aver ricevuto la notizia grazie alla sua parentela con l’ex Ministro degli Esteri Li Zhaoxing.

La donna sulla piattaforma Social cinese Weibo ha dichiarato che le sue sono fonti molto sicure è che Pyongyang starebbe temporeggiando a dare la notizia, come accadde nel 1994 quando morirono Kim II-Sung e Kim Jong-Il nel 2011,  rispettivamente a 34 e 51 ore dai decessi.

Per adesso non ci sono altre fonti che possano confermare o smentire la tesi della Feng, se  non una dichiarazione ufficiale da parte nordcoreana che ancora non è arrivata.