Mentana riapre e parte dalle attività culturali con ” Io torno al Museo “

Mentana, “ritorno alla cultura”…

Siamo ormai al via. Un’atmosfera di euforia aleggia nel mondo della cultura, sia da parte degli organizzatori, che da parte di un pubblico desideroso di partecipare a manifestazioni culturali.

Per troppo tempo si è stati inoperosi, ora è tempo di cominciare.

Possiamo costatare che durante la pandemia l’interesse per la cultura non si è assopito. Per le esigenze del momento, questo interesse, si è trasformato in forma di “comunicazione a distanza” e il pubblico non ha avuto l’occasione di interagire. Semplicemente ha potuto seguire passivamente quanto proposto.

Questo periodo di non partecipazione sicuramente avrà portato tutti ad una riflessione circa l’importanza della cultura, in tutte le sue forme. Nella nostra società contemporanea essa è infatti un legame e allo stesso tempo un momento di confronto che ci fa sentire vivi e ci da quello spirito prepositivo che ci fa guardare al nuovo e creare nuove cose.

In tale spirito l’Istituzione Culturale Museo, si pone come un polo culturale. Gli oggetti del passato, siano esse opere d’arte o oggetti della vita comune, ci riportano a contesti non più esistenti facendoli vivere in tutta la loro freschezza.

Leggi anche -> Parco Archeologico del Colosseo, “Star Walks – Quando il PArCo incontra la musica”

Se facciamo una piccola ricerca su Google ci accorgeremo come alla voce ’Museo’ si possa trovare una tipologia così variegata di raccolte e scoprire così nuovi mondi di conoscenza che forse non pensavamo mai ci potessero interessare.

Non sappiamo bene il perché, ma ci viene in mente il Museo Tematico di Piana delle Orme, dove i temi trattati vanno dalla modellistica aero-navale ai vecchi giocattoli, alla battaglia di Cassino e alla bonifica dell’Agro Romano.

E allora in questi giorni se guardiamo la televisione, o semplicemente ci interessiamo al mondo dei musei vediamo questa fioritura di aperture.

Leggi anche -> Eventi in Sabina – Festa degli aquiloni al Tancia

Nel territorio sabino ad esempio a Mentana si apriranno i Musei del MuGa (museo garibaldino) e il Mucam, il museo archeologico ospitato nella galleria Borghese, che daranno vita ad un ciclo di eventi denominato “IO TORNO AL MUSEO” finanziati grazie ad un bando pubblico regionale “Eventi delle meraviglie” vinto dall’Assessorato alla Cultura.

Gli eventi sono organizzati in sicurezza rispettando le regole del distanziamento, ed è obbligatorio  l’uso della mascherina .

Per partecipare agli eventi è obbligatoria la prenotazione inviando una mail a cultura@mentana.gov.it


Iscriviti a:

Notizie dal web

Gruppo Facebook di Notizie di Attualità, Cultura, Scuola e Formazione, Economia, Scienza, Società, Gastronomia, Politica, …