Taranto – Sequestrati giochi contraffatti

I funzionari dell’Agenzia delle Dogane e Monopoli di Taranto con i militari della Guardia di Finanza della Prima Compagnia di Taranto, hanno sequestrato giocattoli contraffatti.

Arrivato al porto di Taranto, il container proveniente dalla Cina e diretto ad una azienda di Martina Franca (TA), conteneva 1.920 macchine giocattolo con radiocomando.

I giocattoli riproducevano, senza autorizzazione, i design registrati di proprietà esclusiva della Ferrari. In particolare era presente il modello Ferrari F12 berlinetta. I giocattoli, per un valore commerciale di circa 28.500 euro, sono stati sequestrati per introduzione nello Stato e commercio di beni con segni falsi/contraffatti. Il rappresentante legale della società è stato denunciato.