×

Rifiuti, “Gualtieri chiede scusa a Franco”, il minisindaco del Municipio VI ne prende atto

COMUNICATO STAMPA

Rifiuti, il mancato invito al neoeletto minisindaco del Municipio VI le Torri -Nicola Franco- porta il nuovo sindaco di Roma Roberto Gualtieri a chiedere scusa.  

Di contro, in una nota Nicola Franco risponde così:

“Prendiamo atto della precisazione che arriva oggi dal Campidoglio sull’incontro convocato dal Sindaco Gualtieri con i 14 Presidenti di Municipio del centrosinistra, secondo cui si sarebbe trattato di un incontro politico e non istituzionale. Eppure, questa mi sembra la classica toppa che è peggio del buco”.

E continua:

“Mi corre infatti l’obbligo di ricordare a Palazzo Senatorio che non è stato il sottoscritto a comunicare l’oggetto della riunione e a far sapere che al centro del colloquio ci fosse il piano straordinario di pulizia di Roma che la nuova Amministrazione capitolina ha in mente di mettere in campo. Abbiamo letto tutti le agenzie e le notizie di stampa al riguardo: il Campidoglio avrebbe dovuto precisare subito eventuali notizie errate o incomplete, ma questo non è avvenuto. Evidentemente, non si è ritenuto di farlo.

Leggi anche: -> Franco (FdI): “Da Gualtieri grave escludere Municipio VI da problema rifiuti”

Come ho ribadito oggi nel colloquio col Sindaco, il Municipio VI rimane a disposizione per un nuovo incontro per affrontare l’emergenza rifiuti e degrado. Lavoreremo sempre affinché non manchi mai il dialogo istituzionale – conclude Franco – perché il confronto Campidoglio-Municipi è decisivo per fare di Roma una città più pulita e decoroso”.