×

Belluzzo (ACE/Fd’I): I.C. A. Manzi, criticità per la cattedra delle materie tecnico-scientifiche

Belluzzo (ACE/Fd’I): Criticità per la cattedra delle materie tecnico-scientifiche della classe V, sezione B, della scuola primaria dell’ I.C. A. Manzi

La crisi dell’intero sistema istituzionale che comprende anche l’istruzione, ormai da troppi anni lascia poco spazio al trovare soluzioni facili e vicine, a causa di una carenza di investimenti infrastrutturali e di assunzioni di personale, riversando disservizi al cittadino, e provocando uno stato di frustrazione al lavoratore.

Ed è così che i problemi strutturali sistemici si trasformano, quando non sono casualità, in fatti concreti, come si sarebbe verificato nella V classe, sezione B, della scuola primaria dell’ I.C. A. Manzi nel Municipio Roma V, dove viene segnalata una situazione critica riguardo l’assenza, presenze saltuarie, un altalenare di brevi supplenze, che si sarebbero verificate durante il quinquennio scolastico, per la cattedra delle materie tecnico-scientifiche, tanto che la stessa criticità sarebbe ancora presente, alla fine di ottobre 2021.

I genitori temono il proseguo di situazioni vissute, e vorrebbero avere per i loro figli, la disponibilità di un docente, o in alternativa, una supplenza con contratto, almeno fino alla fine dell’anno scolastico di giugno 2022, e sarebbero anche disposti, a dare man forte alla scuola ed al dirigente, qualora sia necessario, scrivendo pure all’ U.S.R  e  al  M.I.U.R.

Il valzer degli insegnanti, conseguenza spesso di scelte politiche errate perpetrate per anni, finisce così per penalizzare proprio i più deboli, i nostri bambini.