Camera vota fiducia su conversione in legge del dl sul Green pass

Passa la fiducia alla votazione alla Camera sulla conversione in legge del decreto sul Green pass (per l’accesso a luoghi pubblici e privati). I favorevoli sono stati 453 contro soltanto 42 voti contrari e nessun astenuto.

Favorevoli

Il deputato Dem, Stefano Lepri, nell’intervento per la dichiarazione di voto ha detto: “In questo decreto sono contenuti tre elementi da sottolineare. La semplicità nella verifica del Green Pass, la volontà inclusiva grazie ai test rapidi nelle farmacie a prezzo calmierato, e la possibilità di svolgere campagne di sensibilizzazione per la vaccinazione nei luoghi di lavoro”.

E contrari

Di parere contrario Veronica Giannone, deputata di Forza Italia. La deputata ha annunciato che “pur facendo parte di un partito che sostiene la maggioranza” non avrebbe votato la fiducia. La deputata ha poi criticato la gestione della pandemia del ministro della Salute Roberto Speranza. Ha quindi aggiunto di essere in ogni caso “pronta” ad accettare eventuali provvedimenti nei suoi confronti da parte del partito.